Allen Carr


L'inglese Allen Carr, ideatore di Easyway, fu per più di trent'anni un accanito fumatore, arrivando a fumare anche 100 sigarette al giorno. Come la maggior parte dei fumatori aveva al suo attivo innumerevoli tentativi per smettere: tutti falliti. Sino a che, un pomeriggio del 1983, vi riuscì senza problemi. Questo suscitò la sua curiosità che, unita al suo spirito analitico, gli permise di capire come mai, in quella occasione, fosse stato così semplice.

 

Nacque così il Metodo Easyway.

 

Nel giro di 30 anni, quella che sembrava una semplice iniziativa individuale, si è trasformata in un'organizzazione con sedi in quattro continenti. Al primo centro di Londra se ne sono aggiunti 150 in più di 45 nazioni. Ogni anno i centri Allen Carr's Easyway aiutano oltre 50.000 fumatori.

 

Il motivo di questa espansione è uno solo: la sua validità.

 

Nel 1985 Allen Carr decise di far conoscere Easyway ad un pubblico più vasto e traspose il suo metodo in un libro “The Easy Way to stop smoking”. Tradotto poi in oltre 40 lingue, ne sono state vendute più di 15.000.000 di copie nel mondo - oltre 1.400.000 solo in Italia dove è disponibile con il titolo “È facile smettere di fumare se sai come farlo” ed. EWI