Dicono di noi

Gli ultimi articoli pubblicati che parlano del metodo Easyway


Smettere di fumare è possibile. Io l’ho fatto grazie a quel famoso libro di Allen Carr.


Se sei un fumatore di certo ne avrai sentito parlare: funziona davvero oppure no? Hai veramente voglia di leggerlo o in fondo in fondo hai paura che se funzionerà dovrai dire addio alle tue tanto odiate/amate sigarette? Qui il link all’articolo.


23 maggio 2018

Anche Marie Claire parla della salute


Il prestigioso mensile francese Marie Claire torna ad occuparsi delle questioni di salute legate allo smettere di fumare ed intervista un certo numero di persone per sapere se e come siano riuscite a smettere. François e la moglie, dopo diversi tentativi andati a vuoto, hanno finalmente scelto Allen Carr e ora sono felici non fumatori. Qui il link al servizio giornalistico e nell’immagine la testimonianza di François.


9 novembre 2017

Easyway batte tutti


Il nostro metodo, sotto la lente di ingrandimento del ministero della sanità irlandese, si sta confermando al primo posto rispetto agli altri metodi di disassuefazione al fumo. Leggi qui uno stralcio dell’approfondito articolo apparso sul Sunday Times irlandese:

12 settembre 2017

“Smettere di fumare è facile: i libri come risorsa”


La #campagna promossa dal Comune di #Milano in collaborazione con Ewi Editrice. Con 24 mila libri in omaggio, le scuole del territorio meneghino comunicheranno che smettere di fumare si può. Infatti “molto spesso si inizia a fumare in età scolare (nel 61% dei casi infatti i fumatori accendono la prima sigaretta negli anni della scuola) “vogliamo offrire ai giovani una diversa prospettiva del tabagismo, l’opportunità di uscirne facilmente e magari quella di non cascarci”. Leggi l’articolo completo


12 febbraio 2017

Quando ti ami non fumi più.


La Storyteller, designer ed esperta di stili di vita, Daphne Javitch, ha smesso di fumare con il Metodo Easyway di Allen Carr. Qui la storia della sua avventura a lieto fine. Un ottimo racconto per iniziare bene l’anno nuovo. Leggi l’articolo completo


9 gennaio 2017